Benvenuti a HazteOir.org, la web del cittadino attivo

Se ti sta a cuore la vita pubblica e non sai come influire su coloro che prendono le decisioni, questo spazio é per te.

Esplora tutte le nostre sezioni per renderti conto dei servizi che offriamo. Attraverso HazteOir.org puoi mandare una lettera ai 120 mezzi di comunicazione spagnoli piú importanti, e far giungere le tue perplessitá ai tuoi deputati, participare alle nostre inchieste o al Foro HazteOir, dove puoi esprimere i tuoi commenti e le tue idee sui temi che affrontiamo nelle nostre campagne legislative. Attraverso la nostra pagina hai accesso a tutte le pubblicazioni spagnole ed a molte internazionali. Inoltre, offriamo i vincoli ed i documenti maggiormente utili a coloro che vogliono mobilitarsi.

"Non dubitare mai che un piccolo grupo di cittadini che riflettono e si organizzano possa cambiare il mondo" (Margaret Mead)

"Non mi ha mai preoccupato l?azione, solo l?inazione." (Winston Churchill)

"Qualche tempo fa negli Stati Uniti negarono ad un condannato a morte l?ultima sigaretta perché avevano cambiato le regole della prigione ed era proibito fumare. A Sara ed a me sembró una crudeltá e lo stesso Pitagorín disse che era un?assurdo. Sara propose di scrivere una lettera al direttore della prigione firmata da tutti i nostri compagni, o al governatore dello Stato o ad altri responsabili. Andó all?Ambasciata Statunitense per chiedere informazioni peró non conoscendo gli orari di apertura al pubblico arrivó tardi, dopo accantonó la questione, e dovette interessarsi ad altro. Per la veritá Sara era un pó incostante. Al fondo, tutti i principi sono buoni o almeno possibili, quando sono frutto di riflessione eccetto i disastri precoci." (Martin Casariego)
?L?origine dei mali che affligono la nostra patria consiste nell?indipendentismo della massa neutra... La realtá é questa: la maggior parte della popolazione si astiene, non interviene assolutamente nella cosa pubblica... Il governo non comunica con il popolo.. Questa é la malattia di tutti i regimi. Bisogna smuovere questa massa che vive al margine di tutto." (Antonio Maura)

 

Perché HazteOir?
Ti risulta familiare questa storia? Sto leggendo il giornale o ascoltando il notiziario, ed ecco una notizia, un commento o un giudizio che non condivido affatto. Il desiderio del vero che si nasconde in me mi fa esclamare: ?Non é possibile, non si puó continuare cosí! Bisogna fare qualcosa!?
Sfortunatamente, di norma la storia si conclude qui, perché (a) é impossibile contattare con quel politico o giornalista che potrebbe fare qualcosa; o (b) se lo facessero ... qualcuno ti ascolterebbe?
HazteOir.org é stato fondato da un gruppo di amici che in Spagna voleva ? far sentire ? la sua opinione ma non sapeva esattamente a chi rivolgersi. Cittadini che come te e come milioni di altri europei non avevano alcun contatto con il Governo. Nonostante ció, avevano alcune idee per trovare una soluzione a questo problema.
Pensiamo che Internet sia lo strumento ideale per mettere nuovamente in contatto la gente con i suoi politici. Per questa ragione abbiamo iniziato FattiSentire.net.
HazteOir.org. é l?angolo dove, non solo puoi informarti sui temi piú dibattuti nella nostra vita política e sulle leggi discusse e approvate dal nostro parlamento. Ma é anche il luogo dove puoi concretamente agire per essere ascoltato.
Tutti i cittadini che si collegano in Internet da adesso possono, participare alle nostre inchieste on-line, entrare nei fori di discussione dei partiti politici, inviare messaggi a politici e giornalisti, mandare con un solo "click" una lettera ai 120 mezzi di comunicazione piú importanti, o firmare manifesti per aiutare coloro che ne hanno piú bisogno.
HazteOir.org. É questo e molte altre cose ancora.

 

Che cosa vogliamo?
HazteOir.org ha la missione di promuovere la partecipazione dei cittadini alla vita politica. Crediamo che questa sia la forma migliore di recuperare la dignitá della cosa pubblica e di permettere che la nostra democrazia si converta in un fatto realmente ? partecipativo - durante i 4 anni che intercorrono tra un?elezione e l?altra.
Crediamo che la societá venga prima dello Stato, che la politica sia una vocazione al servizio, e che i governanti abbiano il dovere di ascoltare i governati.
Da una concezione cristiana dell?uomo e della societá affermiamo la dignitá della persona e l?importanza di difendere gli ideali di libertá giustizia e solidarietá. Vogliamo contribuire alla costruzione di una societá piú giusta che favorisca la relizzazione integrale della persona.
I nostri progetti sono destinati ad affermare e promuovere (i) la partecipazione politica, (ii) la dignitá della persona, ed (iii) il valore della vita.